News

CIBUS 2016
v\:* {behavior:url(#default#VML);} o\:* {behavior:url(#default#VML);}... ..continua

Lavorazione

No al cotto ricomposto

Il prosciutto cotto può essere ottenuto utilizzando come materia prima la coscia fresca intera oppure pezzi di coscia che poi vengono “assemblati” insieme. Ovviamente quest’ultimo tipo é di qualità inferiore. Tutti i nostri prosciutti cotti sono ottenuti da cosce intere. E’ possibile avere delle indicazioni sul tipo di materia prima utilizzata leggendo l’etichetta. Infatti il DL 25 Febbraio 2000, che recepisce la Direttiva n°1999/10/CE, obbliga i produttori ad indicare sulla confezione la dicitura “COSCIA DI SUINO” quando è stata utilizzata la coscia intera mentre quando vengono utilizzati pezzi di coscia si deve usare la dicitura “CARNE DI SUINO” o “SUINO”.